I Programmi Predefiniti Di Windows 10 Continuano A Cambiare

Abilitare TRIM Come abbiamo detto la funzionalità TRIM è vitale per assicurare l’integrità del nostro SSD e mantenerne le prestazioni a lungo termine. Modificare il valore predefinito “42” con il periodo preferito in giorni in cui si desidera che la password scada. Impostare validità massima della password con l’Editor criteri di gruppo / Criteri di sicurezza locali. Premi contemporaneamente i tasti immagine di Windows + R per aprire la finestra di comando Esegui.

  • Microsoft ha già riconosciuto il problema e ha detto che sta lavorando a una soluzione.
  • Tieni premuto il tasto di accensione del computer finché questo non si spegne.
  • Avviare l’installazione e sceglierestrumenti di debug per Windows.
  • Alcune informazioni sulla cancellazione del pagefile allo spegnimento.

A questo punto, scorri la lista che visualizzi e individua il software attualmente bloccato, che dovresti trovare nella sezione Applicazioni. Fai, quindi, clic con il tasto destro su di esso e premi sulla voce Termina attività, nel menu contestuale che ti viene mostrato.

In Linux un click ti porta ad un’unica piccola finestra, magari composta di diverse schede, ma leggibilissima e di facile comprensione. E puoi comunque intervenire su dettagli molto particolari del suo utilizzo.

Parte 9 Di 10:ripristinare Una Versione Precedente Di Windows

Si immagini di avere a che fare con un sistema Windows che non si avvia più oppure con un’installazione del sistema operativo reinstallata sulla stessa macchina (Media Creation Tool binkw64.dll e aggiornamento di Windows 10 in-place). Come si vede, in tutti i casi le chiavi del registro sulle quale si agisce sono quelle indicate in precedenza. Per limitare la visualizzazione ai soli accessi al registro di Windows basta fare clic sull’icona Show File System Activity in alto, nella barra degli strumenti.

Ti ricordiamo, che non sempre l’antivirus, riesce a disinstallare ed eliminare un virus già presente sul PC, Ecco perché è importante proteggersi prima di essere infettati. Nella foto qui sopra, puoi vedere che insieme alla voce “Windows ha smesso di funzionare” c’è spesso il programma “FreemakeUtilService”. Cercando su internet abbiamo riscontrato che questo programma creava lo stesso problema a diversi utenti e che per risolverlo basta disinstallarlo interamente e il Blue Screen non si presenterà più.

Il Menù Start Di Windows 11 È Lento

Così l’utente non sarà più disturbato da pubblicità di applicazioni sviluppate da terze parti. I numeri del nuovo sistema operativo Microsoft, nonostante siano sotto le previsioni dell’azienda di Redmond, sono più che soddisfacenti. Oltre 400 milioni di utenti hanno deciso di effettuare l’aggiornamento gratuito e installare sul proprio personal computer o laptop Windows 10.

0 replies

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *